domenica 12 giugno 2016

SBATTEZZATI SENZA FEDE!!!






I CRISTIANI SI SBATTEZZANO A CAUSA DEI PRETI PEDOFILI, MA QUAL FEDE C'E?



Questo articolo dimostra la stupidità dei credenti, si dico stupidità, perchè si mostra come i credenti, non credano in realtà in Cristo, ma nel prete, il credente non ha fede in Cristo, ha fede solo nel prete, Lo si comprende dal discorso fatto in questo articolo e dalla realtà che ci circonda, la gente non solo della Germania ma oramai di tutto il mondo schifata dal comportamento degli uomini di Chiesa, e hanno ragione, come dargli torto, si allontana dalla Fede, ma dimostrano di non aver fede in quel Cristo, ma nel prete. Perchè chi si allontana dalla fede in Cristo per sentirsi schifati dagli uomini di chiesa, significa che non hanno capito nulla di chi sia e chi fosse Cristo e nulla hanno compreso della sua parola. 

Per questo il popolo agisce uscendo in massa dalla chiesa e chiedendo di essere sbattezzato, non comprende che quel Dio che li ha battezzati non centra nulla con il prete, perchè semmai quei preti prima di tutto hanno tradito Dio, quel Cristo che è morto e si è sacrificato anche per loro, quei preti sono tutti traditori di Cristo, perchè non hanno messo in pratica la sua volontà su i più deboli, sugli indifesi, ed anzi li hanno usati per le loro manie e perversioni. Ma sono i credenti che sbagliano, perchè sbattezzandosi essi condannano se stessi alla stessa fine di quei preti che un giorno potrebbero incontrare nell'inferno,  li ritroveranno allegramente tutti assieme, non credo che sia questa la loro volontà. 

Sbattezzarsi perchì, per un prete pedofilo? 
Per vendetta verso chi? Verso se stessi! 
Si perchè certamente non fanno del male a Cristo, ma solo a se stessi, poveri umani, che non hanno capito nulla. 
E qui ovviamente a dar man forte c'è la scienza, oltre che la massoneria. Ma il gran colpevole è solo uno, l'essere umano. 

Il problema è che questi sbattezzamenti in realtà non sono valevoli, la chiesa non ha alcuna autorità nel togliere il battesimo, una volta dato rimane in eterno a vita, perennemente, semmai è proprio l'atto volontario di rinuncia a Cristo, che pone il soggetto contro Cristo, non serve lo sbattezzo, è una cretinata. Solo che, chi lo fa da Cristo viene considerato un Giuda, un traditore, uno che se dovesse morire in quello stato in cui si è posto, nessuno gli toglie la dannazione eterna, sbattezzato ufficialmente o non ufficialmente, non cambia il discorso, a meno che in extremis con vera contrizione chieda perdono, Cristo è sempre disposto a perdonare tutti, se c'è vero pentimento. Non come qualcuno dice, che Dio perdona tutto, senza neppure un atto di contrizione, no, vi stanno mentendo!!!


Chi butta Cristo, apre la porta a Satana!!!