lunedì 17 luglio 2017

IL NWO È GIÀ NATO!!!!

LA NUOVA RELIGIONE
 MONDIALE E' QUI!!!



Come sapevamo già da tempo, prima ancora del 2013 anno in cui Bergoglio venne eletto o spodestò Benedetto VXVI, e come già da 2000 anni descritto e predetto in apocalisse e in alcune profezie antiche, sarebbe sorta la religione mondiale NWO, tanto chiacchierata in questi ultimi decenni, legata a filo diretto con l'anticristo, ecco ha trovata già il suo compimento nel giugno 2016 esattamente a tre anni e mezzo dall'elezione di Bergoglio, proprio mediante la sua volontà e quella di coloro che lo spingono e l'anno voluto ed eletto, nasce la religione di Satana, quella definita inter-religiosa, o multietnica, dove ortodossi-cattolici, Ebrei e mussulmani trovano assieme un comune denominatore, come ben si comprende dal video. 

L'articolo che qui vi propongo "LA NUOVA RELIGIONE PLANETARIA"  parla proprio di questo "storico" evento atteso dai servi di satana cioè i massoni di tutto il mondo, voluto fortemente dal gesuita Bergoglio e da molti altri come lui, in pratica è la prima piccola vittoria degli ILLUMINATI, vediamo qualche stralcio dell'articolo tradotto: 

"Tra il 25 e il 29 giugno, 2014, a Strasburgo firmato un super memorandum riguardante la politica di cooperazione, amministrativa e religiosa dell'Unione europea, da un lato, e il governo della Grecia, la Chiesa di "Istanbul" (Costantinopoli), Chiese ortodosse "chiesa" cattolica romana, governo russo e il governo della Repubblica di Cipro, d'altra parte.memorandum SUPER in questione entrerà in vigore il 1 ° maggio 2016 e sarà applicato fino 16 Agosto 2020."

Consiglio vivamente tutti leggere bene tutto l'articolo sono terrificanti i loro propositi e le loro azioni di sovversione e morte per il mondo intero, altro che buon Putin....

Da quello che leggo e quelli che sono i loro intenti, pare invece che le cose stiano andando per le lunghe perchè da quello che io vivo e vedo, molto di quanto avrebbero deciso in questo articolo non si è ancora ad oggi compiuto, forse è questione di tempo, ma pare per il bene nostro che il mondo stia opponendo resistenza e spero sinceramente che l'ha opporremo tutti, visti io terrificanti propositi. 

Qualche stralcio dei loro intenti:

Articolo 5:  A partire dal 2017/12/22, consentirà la pornografia su Internet, per i bambini di età superiore ai 14 anni. 


7e.  A partire dal 2018/03/17 si procederà alla costituzione, all'interno dell'Unione europea e dei monasteri Santo Monte Athos di monaci e monache misti tutti i dogmi e le religioni. 




Guardiamo la pubblicità per esempio della Banca Mediolanum, promuovo fare gli acquisti mediante l'uso del smartphone, poi quell'altro arriva con l'orologio il prossimo passo sarà il chip cutaneo, ecco come si vede questi sono i mezzi in dotazione all'anticristo, oggi in farmacia una donna dice, non capisco più nulla con tutte queste carte, se mi propongo il chip cutaneo io lo faccio, così eliminiamo tutti questi pesi e io gli ho detto, così la spiano anche in casa e manipolano la sua mente come vogliono, se le piace perdere la libertà faccia pure, a parte che stando anche ad altri documenti si perdere pure l'anima, ma oggi queste cose non esistono gli ho detto in modo ironico e questa mi risponde, manco ci credo. Nessuno che abbia detto nulla, tutto come cretini, ascoltano, tanto sappiamo già che la gente farà quanto la massa farà, sappiamo già che tutti asseconderanno il tram-tram in itinere, tutti faranno e tutti si adegueranno sopratutto chi ha molto da perdere, in danaro, ricchezza e notorietà, quindi state pur certi al 1005 che tutti i partecipanti della TV di stato e privata lo faranno senza battere ciglio, se non son già Chippati. 

Anche se molti dei loro intenti qui espressi non sono ancora realizzati, ma tranquilli quelli sono e quelli faranno. 

L'unica cosa che voglio dire, è questa anche se qui si da per scontato che la religione Cristiana è stata già demolita assorbita e confusa con quella satanica del NWO, ma questo non è affatto vero, ricordatevi bene tutti che finché esisterà anche un solo Credente Cristiano vero cristiano, il cui suo RE e Papa è CRISTO la chiesa vera non sparirà mai e poi mai, questo è un dato certo e assoluto, indipendentemente se chiunque e qualsiasi pope, dovesse dire o stabilire qualsiasi altra cosa, ma quanto stabilito da Francesco-Bergoglio non ha per CRISTO DIO nessunissimo valore quello che conta che qualche prete vero, qualche vero apostolo  rimanga ancora lui fedele, e consacri le specie sacre in nome di DIO E DEL SUO CRISTO, questo è quello che è importante, ed è in questo che verterà la guerra tra l'uomo di Cristo e l'uomo dell'Anticristo. 

Quindi cari signori, veramente  dobbiamo resistere e non a chiacchiere, e non sarà per nessuno una passeggiata, molti di noi perderanno parenti ed amici, e si troveranno soli contro un mondo intero.

Ad ognuno la  sua decisione... voglio vedere da che parte si porranno molti giornalai, veggenti veri e falsi... a tutti gli altri..

I veggenti di Medjugorie si sono già schierati a favore di Bergoglio e quindi della massoneria, d'altro canto loro hanno da difendere i loro interessi. 


sabato 15 luglio 2017

HAI DUBIA SI DICE DI SI?

LA RISPOSTA IPOCRITA




Secondo quanto si legge in questo articolo "hai Dubia si dice sempre di SI", la linea di Bergoglio, è rispondere alla corrente dei Dubiana con un Si sempre, ma questo modo di parlare nasconde un ipocrisia perchè è chiaro che l'intento sia quello. Non si può rispondere a chi ti accusa sempre di Si in tutto,  quando poi è evidente che il tuo Si è un No o un forse, per cui direi che è più una presa in giro che una risposta, anche perchè se fosse vera ed onesta sarebbe stata data a giro di voce, cioè immediatamente, invece si prende molto tempo nel pensare cosa rispondere e quando s'impiega molto tempo, si capisce che si sta meditando una risposta di comodo, per cui è ovvio e connaturato che sia una risposta ipocrita e falsa e direi anche un presa in giro. 

Inoltre come si può dire che Bergoglio è cattolico quando egli stesso ha più volte nel corso di questi 4 anni  dal 2013 ha sempre esternato la sua propensione a non essere cattolico, lo ha detto lui, "io non sono cattolico, io non credo in Dio, ecc... "ma quello che vorrei io chiedere Bergoglio ma sei tu Cristiano, perchè sinceramente chiedere se è cattolico ha poca importanza ma chiedere se è cristiano, se Crede in Cristo quale Figlio di Dio è ben diverso, bisogna fare le domande giuste non le domande sbagliate, che possono dar adito a mille interpretazioni, si fanno le domande che portino sempre e solamente una sola ed unica risposta, non mille, perchè altrimenti sembra che tu sia complice, e non voglia realmente arrivare alla verità, ma anche tu, permetti.

Cristo diceva Si, si o No, no, il resto viene dal maligno.
Quindi stiamo per chiarezza per la verità e non per il forse, il se, il dubbio. 




L'INGANNO NELLA MESSA

I PRETI DI FRANCESCO DICONO CHE DIO NON ESISTE!



Giovedì sono stato a Padova, per diverse cose, e ho colto l'occasione di far una visitina alla Basilica del Santo, così ho anche preso le messa delle 11. Devo dire la verità non è che mi sia molto piaciuta la predica del prete, l'ho trovata abbastanza insipida, ma comunque era passabile. Il problema è insorto in pratica prima della benedizione Finale , quando l'officiante se n'è venuto fuori con questa espressione: "Non siamo sicuri che Dio esista" sono un tantino saltato per aria, ho atteso che finisse, anche se m'era venuto di rispondere subito, perchè io sono fatto così, solo che essendo li con mia madre non ho potuto farlo, perchè non sta bene e dovevamo scappare via subito. Però ho notato l'indifferenza e la stoltezza di quella poca gente che era presente, nessuno che ha reagito in nessun modo a tali parole, tutti come beoti ad annuire al prete, ero inorridito non solo per l'affermazione del sacerdote, ma sopratutto perchè il popolo ascolta senza nemmeno capire cosa questi preti dicono, e quale condizionamento fanno, su di loro. Mi sono detto ecco i servi di Francesco all'opera per portare il dubbio, per mettere il tarlo; tanto sanno che la gente generalmente non reagisce e spesso è proprio menefreghista in questi discorsi dimostrando di fatto che non credere assolutamente in Dio,  nemmeno una minima reazione di sdegno, non v'è stata, quindi questo fa bene capire quale sia l'opera persuasiva di questa chiesa che vuole insinuare il dubbio. Il problema è che il prete vuole insinuare il dubbio, ma lui stesso non è dubbioso, lo insinua agli altri, Egli stesso proprio non crede e l'insinuare è fatto in modo scientifico, preciso e metodico, perchè è facile ricordare cosa si è sentito alla fine anzichè ciò che si è udito all'inizio, per cui la strategia è creata di proposito, e questo genere di messe è invalido, quando l'officiante si espone nel dichiarare la sua non credenza in Dio, che sia fatto all'inizio o alla fine, rende tutto il rito non più valido ne consacrato, anzi affermare da parte dell'officiante, che egli non crede nell'esistenza di Dio, proprio demolisce tutta la sacralità della messa  ed essa perde di sostanza. 

Ricordiamo infatti una delle meravigliose bestemmie di Bergoglio: 

“Dio non esiste. Non esiste un Dio spray”“ 
"L'inferno non esiste" 
"Non esiste un Dio cattolico" è come dire che non esiste Cristo. 


Ecco dove sta l'astuzia in questi preti, pongono il dubbio in modo soft. così giorno dopo giorno, tutti a forza di sentire nemmeno si rendono conto che pure loro, stanno prendendo in considerazione questo pensiero, per quanto molti nemmeno ci pensano. 

Cosa bisogna fare, dato che noi cristiani cattolici, ma io parlo a tutti i veri credenti in Cristo, non solo ai cattolici, bisogna ribellarsi a questo mal costume a queste idee malsane e a questi dubbi insinuati, bisogna aprire bocca parlare anche ne momenti meno opportuni, cioè durante la funzione religiosa, perchè prendere il prete in disparte o in confessionale è sbagliato non serve assolutamente a nulla, loro fanno conto proprio su questo, al timore che abbiamo di loro, e quindi continuano e se infischiano di noi, anche se abbiamo le nostro giuste rimostranze, bisogna invece non aver timore ed interagire con educazione facendo sentire educatamente le nostre ragioni  anche con tono accesso, che devono sempre ricalcare la vera parola di Dio, nessuno che usa la Verità di Dio può contrastare la verità nessuno, neppure un pontefice e se lo fa è automaticamente fuori dalla chiesa.  

Non fidatevi dei preti che vi dicono se avete qualche cosa da dire in contrario ditelo in confessionale, no, dite in pubblico, perchè questo è un modo astuto di parlare, per non far sapere all'assemblea quanto pensate, per non svergognarli in pubblico, perchè non si sentano defraudati di un lor diritto a far di voi quello che vogliono. 

Invece a nome di Cristo Re dei re e Signore dei signori vi dico parlate in pubblico, è giunto il momento di parlare senza timore perchè se non si parla e non si esterna la Verità non si potrà conservare la parola Santa, perchè si permetterà alla chiesa di satana di avanzare e progredire, poi non potremo più dire è colpa loro, no è anche colpa nostra, perchè nulla abbiamo fatto per correggere. Ricordate sempre che noi cristiani abbiamo l'obbligo di parlare e denunciare apertamente quando un pastore erra dal suo cammino e peggio ancora quando questo lo fa con coscienza per portare il dubbio e l'inganno, che porta il popolo fuori dalla sua retta via. Se poi costui non comprende e prosegue nelle sua linea allora abbandonatelo; si Cristo disse richiamatelo prima in disparte e poi con un testimone e poi con tre, ma il dire con un testimone o più è come dire innanzi ad un assemblea, ma oggi non c'è più tempo di dire parlate nel confessionale, anche perchè poi il prete potrebbe tacitarvi, e imporvi un silenzio.  Oggi si faccia direttamente in volto, perchè il prete sa cosa fa, non è un credente che non conosce la parola di Cristo è proprio per questo che deve essere ripreso innanzi a tutti e non temete i suoi moniti, sono vacui, se un prete minaccia chissà cosa, quanto dirà ricadrà su se stesso e Dio eseguirà quanto lancerà contro di voi nello stesso tempo contro di lui. 

E peggio ancora chi dall'alto del suo potere sparge false parole, e da indicazioni e comandi di seminare il dubbio e l'inganno. 

Non abbiate paura chi è nella Verità, non ha paura di nulla, neppure della morte!

°°°°°°°°°°°°°°°°°