sabato 15 luglio 2017

HAI DUBIA SI DICE DI SI?

LA RISPOSTA IPOCRITA




Secondo quanto si legge in questo articolo "hai Dubia si dice sempre di SI", la linea di Bergoglio, è rispondere alla corrente dei Dubiana con un Si sempre, ma questo modo di parlare nasconde un ipocrisia perchè è chiaro che l'intento sia quello. Non si può rispondere a chi ti accusa sempre di Si in tutto,  quando poi è evidente che il tuo Si è un No o un forse, per cui direi che è più una presa in giro che una risposta, anche perchè se fosse vera ed onesta sarebbe stata data a giro di voce, cioè immediatamente, invece si prende molto tempo nel pensare cosa rispondere e quando s'impiega molto tempo, si capisce che si sta meditando una risposta di comodo, per cui è ovvio e connaturato che sia una risposta ipocrita e falsa e direi anche un presa in giro. 

Inoltre come si può dire che Bergoglio è cattolico quando egli stesso ha più volte nel corso di questi 4 anni  dal 2013 ha sempre esternato la sua propensione a non essere cattolico, lo ha detto lui, "io non sono cattolico, io non credo in Dio, ecc... "ma quello che vorrei io chiedere Bergoglio ma sei tu Cristiano, perchè sinceramente chiedere se è cattolico ha poca importanza ma chiedere se è cristiano, se Crede in Cristo quale Figlio di Dio è ben diverso, bisogna fare le domande giuste non le domande sbagliate, che possono dar adito a mille interpretazioni, si fanno le domande che portino sempre e solamente una sola ed unica risposta, non mille, perchè altrimenti sembra che tu sia complice, e non voglia realmente arrivare alla verità, ma anche tu, permetti.

Cristo diceva Si, si o No, no, il resto viene dal maligno.
Quindi stiamo per chiarezza per la verità e non per il forse, il se, il dubbio.